BS
Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso
Il Master prevede un approfondimento iniziale sui fondamenti di Transfer Pricing control framework, sul processo di implementazione delleTransfer Pricing Policy e sulla gestione di eventuali controversie con le autorità fiscali per poi analizzare, nei vari moduli, tematiche specifiche tipicamente riscontrabili nelle realtà bancarie, assicurative, asset management e con riferimento alle funzioni di tesoreria di gruppo.

OBIETTIVO

Il Master si propone di fornire le competenze teoriche e pratiche per:

  • comprendere e gestire le principali tematiche di Transfer Pricing tipiche del settore finanziario e con riferimento alle funzioni di tesoreria di gruppo;
  • individuare i rischi potenziali e le opportunità con riferimento ai processi operativi e alle transazioni infragruppo peculiari ai modelli di business finanziario;
  • valutare i principali elementi d'implementazione delle Transfer Pricing Policies;
  • gestione della Transfer Pricing Compliance;
  • approfondire le tematiche Transfer Pricing tipicamente riscontrabili nelle realtà bancarie, assicurative, asset management e con riferimento alle funzioni di tesoreria di gruppo;
  • considerare le evoluzioni normative in materia e gestirne gli effetti, anche in caso di eventuali controlli e verifiche.

STRUTTURA

Il Master ha una durata complessiva di sei giornate d'aula dall'11 al 26 marzo 2019.

Le lezioni si svolgono il lunedì e il martedì dalle ore 9.30 alle ore 17.30

PROGRAMMA

MODULO INTRODUTTIVO FONDAMENTI DI TRANSFER PRICING
Fondamenti di Transfer Pricing control framework
  • identificazione di regole e processi a livello aziendale e di gruppo
  • procedure da adottare, valutazioni e controlli da effettuare
  • iter autorizzativi e problematiche di Transfer Pricing connesse al rischio fiscale
Comprensione e mappatura del processo di gestione e controllo dei rischi connessi alla tematica dei prezzi di trasferimento e della Transfer Pricing Compliance
Implementazione e gestione delle Transfer Pricing Policies
Tassazione dell'economia digitale e implicazioni delle varie proposte nel settore finanziario
Gestione delle controversie con le autorità fiscali
  • gestione del processo di controllo e verifica
  • principali aspetti operativi nella gestione del rischio di stabile organizzazione durante la verifica 
  • strumenti deflattivi del contenzioso 
  • applicabilità degli approcci utilizzati nelle analisi forensi
  • analisi di casi

MODULO 1
ASSET MANAGEMENT
Gestione collettiva del risparmio: la catena del valore, principali considerazioni Transfer Pricing, transazioni intercompany tipiche (e.g. servizi di  collocamento, gestione dell'investimento, remunerazione della Management Company), criticità, impatti BEPS e approcci di Transfer Pricing Policy
Considerazioni Transfer Pricing nell'ambito del Private Equity 
Considerazioni Transfer Pricing nell'ambito del Real Estate
La gestione del rischio di stabile organizzazione
Implicazioni delle normative regolamentari sui modelli di Transfer Pricing

MODULO 2
BANKING
La remunerazione delle attività di origination e vendita a seconda dei prodotti e dei canali
Considerazioni Transfer Pricing nell'ambito Investment Banking
La remunerazione dei servizi di supporto e management fees
Applicazione dell'AoA, attribuzione dei profitti alle stabili organizzazioni bancarie e determinazione del fondo di dotazione
Implicazioni delle normative regolamentari sui modelli di Transfer Pricing

MODULO 3
INSURANCE
Considerazioni Transfer Pricing nell'ambito di operazioni di riassicurazione
Considerazioni Transfer Pricing nell'ambito delle Captive Insurance
L'attività di asset management dei gruppi assicurativi
La remunerazione dei servizi di supporto e management fees
Applicazione dell'AoA, attribuzione dei profitti alle stabili organizzazioni (ivi inclusi attribuzione di investment assets e relativi investments returns) e
determinazione del fondo di dotazione
Implicazioni delle normative regolamentari sui modelli di Transfer Pricing

MODULO 4
TRANSAZIONI FINANZIARIE E OPERAZIONI DI TESORERIA
Finanziamenti intercompany (syndicated loans, finanziamenti a breve e lungo termine, revolving facilities ecc.)
Derivati
Garanzie/fideiussioni
Cash pooling
Discussioni di casi concreti di accertamenti 

DESTINATARI

Il Master si rivolge a:
  • Tax managers e membri del team fiscale;
  • Responsabili di business units coinvolti in operazioni internazionali;
  • Esperti nella funzione di controllo di gestione;
  • Professionisti del settore fiscale e tributario e revisori legali dei conti;
  • Funzionari dell’Agenzia delle Entrate, della Guarda di Finanza e di altre Amministrazioni dello Stato.

FACULTY

La docenza è affidata a manager, professionisti e imprenditori del settore che con una collaudata metodologia didattica garantiranno un apprendimento graduale e completo della materia. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E BORSE DI STUDIO

Percorso Completo 6 giornate € 2.200 + IVA 
Percorso personalizzato 4 giornate (Modulo introduttivo + 2 Moduli Specifici a scelta):  € 1.600 + IVA

Il Sole 24 ORE Business School mette a disposizione una borsa di studio a copertura totale del costo di partecipazione per un/una giovane interessato/a a svolgere durante il Master incarichi di tutorship (gestione operativa dell'aula e monitoraggio sull'andamento delle lezioni). Il candidato ideale è un/una laureato/a, in possesso di buone capacità organizzative e doti relazionali. Costituirà titolo preferenziale l'avere maturato esperienze nel settore. 
Per candidarsi alla borsa di studio di tutorship è necessario inviare il proprio cv completo di lettera motivazionale entro il 12/02/2018 al seguente indirizzo mail:  sandra.pasimeni@ilsole24ore.com.

CONTATTI

Per ulteriori informazioni sui contenuti rivolgersi al referente del Master:
Sandra Pasimeni, Tel 02/ 3022. 3529,  sandra.pasimeni@ilsole24ore.com.


Attenzione

CHIUDI

ESEGUI IL LOGIN

PASSWORD
ACCEDI >
Il nome utente o la password inseriti non sono corretti.
Si prega di riprovare.