BS
Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso

OBIETTIVO

Il Nuovo Codice della Crisi di impresa ha introdotto nel nostro ordinamento nuove regole con effetto diretto sugli assetti societari ed organizzativi delle aziende, indipendentemente dallo stato di salute delle stesse. 

Sono stati ad esempio introdotti nuovi parametri dimensionali sulla cui base molte Srl dovranno recepire il nuovo vincolo di nomina del sindaco, del collegio sindacale e del revisore con conseguente obbligo di modifica degli statuti o degli atti societari.

Diverrà, inoltre, obbligatorio dotarsi di un sistema di allerta finalizzato a favorire la emersione precoce di un eventuale stato di difficoltà, attraverso l’utilizzo di indicatori e di strumenti di monitoraggio della continuità aziendale. 

E’ quindi indispensabile che le aziende si attivino tempestivamente per adeguare i sistemi di corporate governance e i processi organizzativi e gestionali alle nuove regole.

L’incontro Il nuovo Codice della Crisi: cosa cambia per le imprese ha l’obiettivo di fornire a tutti manager coinvolti in tali processi, a Sindaci e Consiglieri di Amministrazione, Consulenti e Professionisti le indicazioni operative per gestire i processi di adeguamento ai nuovi obblighi normativi.  Rappresenta inoltre un momento di confronto sui principi fondamentali, gli obiettivi e le opportunità legate all'introduzione del nuovo Codice della Crisi. 

STRUTTURA

Mercoledì 12 giugno 2019
Dalle 9.15 alle 13.30

PROGRAMMA

  • Le novità per le aziende introdotte dal nuovo codice della crisi di impresa e dell’insolvenza: finalità, modifiche al codice civile, norme operative, doveri delle parti e soggetti coinvolti
  • Il rafforzamento degli obblighi, dei doveri, delle responsabilità degli organi di amministrazione e di controllo
  • Gli strumenti amministrativi e contabili, la costruzione dei modelli organizzativi e dei modelli di rilevazione dei rischi per rispondere alle nuove normative
  • I nuovi compiti dell’organo di controllo, gli strumenti e le procedure da mettere in atto
  • L’allerta e gli indicatori di crisi aziendale
  • L’OCRI (Organismo di composizione della Crisi d’impresa) e il procedimento di composizione assistita della crisi
  • Novità negli strumenti negoziali di risoluzione della crisi
  • Profili di responsabilità
  • Le operazioni straordinarie nel nuovo concordato preventivo

DESTINATARI

  • Manager responsabili delle funzioni di Amministrazione Finanza e Controllo, Risk Management, Tesoreria
  • Internal auditor
  • Imprenditori
  • Legali interni delle aziende
  • Consiglieri di CdA e Sindaci di aziende, componenti Organismi di Vigilanza
  • Professionisti
  • Consulenti esperti di soluzioni software per moduli di tesoreria/risk management

FACULTY

Luca Jeantet, Avvocato Partner Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners
Lorena Ponti, Partner PeR Consulting
Valentina Roggiani, Partner PeR Consulting

QUOTA DI PARTECIPAZIONE E BORSE DI STUDIO

€ 390,00 + IVA

CONTATTI

Attenzione

CHIUDI

ESEGUI IL LOGIN

PASSWORD
ACCEDI >
Il nome utente o la password inseriti non sono corretti.
Si prega di riprovare.